rotate-mobile
Attualità

Dopo Harry Potter, le escursioni del Signore degli Anelli: "La Liguria non ha nulla da invidiare alla Terra di Mezzo"

Dagli ideatori dell'Hogwarts Express sul trenino di Casella e del raduno nazionale dei fan di Harry Potter a Villa Serra, un nuovo ciclo di avventure fantasy in Liguria ispirate stavolta al mondo di Tolkien tra figuranti, boschi incantati e montagne

Dai creatori degli eventi a tema Harry Potter che stanno portando visitatori da molte regioni d'Italia (e non solo) arrivano anche - in tempo per la nuova serie tv su Prime Video - le escursioni del Signore degli Anelli.

È l'ultima trovata di Genova Dreams, realtà che organizza eventi molto conosciuti come l'Hogwarts Express sul trenino di Casella o la caccia al tesoro di Harry Potter in giro per il centro storico: il mondo del maghetto più famoso del mondo non verrà accantonato, ma gli saranno affiancati altri eventi per un pubblico più adulto e incentrati sull'universo di Tolkien. Con un occhio di riguardo nei confronti di ambiente e tutela del territorio.

Un 'viaggio inaspettato' nell'entroterra ligure tra libri, film e serie tv

"Abbiamo già i figuranti che interpretano Thorin Scudodiquercia, Saruman, Radagast, e poi naturalmente non mancheranno gli Hobbit - spiega Sophie Lamour -. L'idea è valorizzare la Liguria, vera e propria 'terra di mezzo' tra mare e montagne. Abbiamo individuato i luoghi più adatti grazie a una serie di sopralluoghi nei mesi scorsi, scoprendo una regione che non ha nulla da invidiare ai paesaggi che si vedono nei film del Signore degli Anelli. Laghi incredibili, montagne, panorami straordinari e forse ancora poco noti: l'idea è dunque proprio quella di un 'viaggio inaspettato' come quello de 'Lo Hobbit'".

L'idea è accompagnare i visitatori in un viaggio nella natura, seguendo anche di volta in volta le evoluzioni della serie tv "Gli anelli del potere", dal 2 settembre in streaming su Prime Video.

La prima escursione di "Mellon - Passaggio di mezzo" prevista per il 27 agosto è già sold out e gli organizzatori stanno già preparando le prossime date: "Ma saranno in luoghi e orari segreti - dice Sophie Lamour - verranno comunicati solo agli iscritti. Posso dire però che andremo alla scoperta di luoghi insoliti delle nostre alture, vedremo albe, tramonti, panorami mozzafiato, scopriremo gli animali che abitano il nostro entroterra e tanto altro". Tra i paragoni non possono non venire in mente, ad esempio, i cavalli selvaggi dell'Aveto e quelli di Rohan, nella Terra di Mezzo: ma Sophie non si sbottona, saranno i visitatori a scoprire cosa Genova Dreams ha in mente. "Con la scusa del fantasy l'obiettivo è far avvicinare la gente alla natura, alle nostre montagne e al rispetto dell'ambiente che riteniamo un messaggio molto importante. E poi puntiamo molto sulla destagionalizzazione, in collaborazione con molte altre attività dell'entroterra, per far capire che la Liguria si può vivere proprio tutti i mesi dell'anno". Per informazioni sulle date è possibile collegarsi alla pagina Facebook di Mellon - Passaggio di mezzo.

Gli eventi a tema Harry Potter continuano: a fine settembre il raduno nazionale dei fan

Non verranno messi da parte gli eventi a tema Harry Potter, anzi: "Andremo alla scoperta di Triora, borgo delle streghe, e poi continueremo con il trenino di Casella trasformato in Hogwarts Express, infine il 24 e 25 settembre a Villa Serra avremo il raduno nazionale dei fan di Harry Potter ma abbiamo in mente ancora tanto altro. Sono eventi ormai molto lanciati e ci fa davvero piacere, continuiamo a ricevere chiamate dal Piemonte, dalla Lombardia, addirittura dall'Abruzzo, Lazio, Sardegna. Ci chiedono di esportare i nostri eventi in altre regioni, ma per il momento vogliamo restare in Liguria, la nostra 'terra di mezzo'. Una delle soddisfazioni più grandi? Vedere che molte persone che partecipano ai nostri eventi, magari dopo aver visto le saghe al cinema, poi leggono i libri di riferimento. La lettura è fondamentale per vivere le avventure in maniera sempre diversa, spaziare con la fantasia e conoscere le ricchissime opere originali, e dunque l'avvicinamento delle persone ai libri ci fa davvero molto piacere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Harry Potter, le escursioni del Signore degli Anelli: "La Liguria non ha nulla da invidiare alla Terra di Mezzo"

GenovaToday è in caricamento