menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valle Stura in lutto, è morto il sindaco di Masone Enrico Piccardo

Primo cittadino dal 2014, aveva 76 anni e da tempo lottava contro una malattia

È morto nella notte, a 76 anni, Enrico Piccardo, sindaco di Masone dal 2014 e vera e propria istituzione in valle Stura, oltre che protagonista molto amato della politica ligure.

Piccardo da tempo lottava contro una malattia che non gli aveva però tolto voglia, passione e desiderio di amministrare il suo Comune: «Non ci sono parole semplici e giuste per salutare chi, come lui, è entrato nel cuore di molti dedicandosi con grande umanità, passione, impegno, e intelligenza a ciò che amava senza risparmiarsi, nemmeno in un periodo in cui la salute non è stata dalla sua parte», fa sapere l’amministrazione comunale a nome della cittadinanza, che con Piccardo aveva affrontato molti colpi durissimi per la valle Stura, dalle alluvioni alla viabilità paralizzata con il crollo del ponte Morandi e con il caos dei cantieri autostradali.

Anche Anci ha voluto rendere omaggio a Piccardo, così come moltissimi sindaci: «La malattia non gli ha mai tolto il sorriso e non ha mai fatto venir meno l’impegno per la sua e per tutte le comunità locali liguri  - è stato il commento di Anci - Enrico è stato sempre in prima linea per veder riconosciuti i diritti dei Comuni di piccole dimensioni, spesso dimenticati dalla politica nazionale».

Il Comune ha allestito la camera ardente nella  Sala Consiliare del Palazzo Comunale per consentire ai cittadini di dare l’ultimo saluto a Piccardo. Il rosario è fissato alle 20.30 di lunedì 2 novembre, i funerali alle 15 di martedì 3 novembre nella chiesa parrocchiale Cristo Re.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento