Attualità

Città deserta, nel greto del Bisagno arrivano anche i caprioli

L'avvistamento dal ponte di Sant'Agata: due esemplari "accompagnati" da un cinghiale

Città deserte in questi giorni di emergenza coronavirus, e nel Bisagno, dove si è ormai abituati a vedere i cinghiali, sono arrivati anche i caprioli.

L'avvistamento è avvenuto all'altezza del ponte di Sant'Agata, due esemplari "accompagnati" proprio da un cinghiale impegnati a esplorare il greto in secca.

In queste settimane di "lockdown" sono stati tanti gli avvistamenti di animali selvatici nei centri urbani: a Roma i germani sono tornati nelle fontane, a Firenze mamma anatra e anatroccoli si sono presentati in farmacia, in numerosi porti turistici, senza barche e traghetti, sono comparsi i delfini.

Photo credit. Shaula Soliani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città deserta, nel greto del Bisagno arrivano anche i caprioli

GenovaToday è in caricamento