menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, da lunedì riaprono gli sportelli Cup dell'Asl 3

I presìdi riapriranno con accessi contingentati e nel rispetto delle norme anti contagio da coronavirus. La prenotazione a distanza resta la modalità consigliata

Da lunedì 27 luglio anche per quanto riguarda Genova parte la graduale riapertura degli sportelli Cup ospedalieri e territoriali, chiusi durante il periodo di emergenza covid-19. Una riapertura che per i primi tempi avverrà in maniera contingentata, sottolineano Alisa e Asl 3, nel rispetto delle misure anti contagio da coronavirus.

L’accesso agli sportelli sarà contingentato per le attività di prenotazione e pagamento delle prestazioni sanitarie: chi accede dovrà indossare la mascherina e mantenere il distanziamento sia in fase di attesa dell'accesso alla struttura sia all’interno della struttura, e il personale del Cup si occuperà di gestire l’accesso anche nelle sale di attesa. 

La prenotazione può comunque avvenire in modo alternativo, in via telefonica e telematica, e da parte di Asl e Regione arriva l’appello affinché si mantenga una modalità a distanza che consente di tenere sotto controlli gli accessi limitando il rischio contagio e anche quello di “ingorgo”.

Per prenotare le prestazioni sanitarie a distanza si può chiamare il numero unico regionale 800 098 543 (da lunedì a venerdì dalle 8 alle 18), in una delle farmacie aderenti al Progetto Cup e dal proprio medico curante. Idem il pagamento delle prestazioni, che può essere eseguito anche tramite agenzie Banca Carige e uffici postali convenzionati, sul portale regionale Ticket Web e sul totem multifunzionale Puntofacile Asl3.

In allegato, l'elenco degli sportelli Cup riaperti

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento