San Fruttuoso, sub "restauratori" ripuliscono il Cristo degli Abissi

Una squadra interforze di subacquei si è immersa nelle acque davanti all'Abbazia di Camogli per portare a termine il restyling della celebre statua

Credit Photo: Facebook @alessandra cabella

Restyling estivo per il Cristo degli Abissi di Camogli: la statua che giace sul fondale davanti alla meravigliosa abbazia di San Fruttuoso è stata ripulita nel corso di una “spedizione subacquea” cui hanno preso parte esperti di diversi settori.

Il team interforze era composto da Vigili del Fuoco e nuclei sommozzatori di Guardia di Finanza, Carabinieri, Guardia Costiera, Polizia di Stato (Cnes) e Marina Militare (Comsubin), coordinati dal servizio tecnico di Archeologia Subacquea della Sovrintendenza ai beni culturali della Liguria. A loro è stato affidato il compito di scendere a 18 metri di profondità per ripulire la statua utilizzando un’idropulitrice collegata a un compressore in superficie, a oggi l’unico modo per eliminare organismi marini e residui che ricoprono il bronzo della statua senza intaccarlo.

cristo abissi-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la prima volta, con i sommozzatori, si sono immersi anche i biologi subacquei dell'Arpal, specialisti nello studio e tipizzazione del biofouling che si insedia sulla superficie bronzea:  «È da quando sono bambina che mi sono innamorata di questa statua, scoprendola una volta in un libro sulla Liguria - è stato il commento di Alessandra Cabella del Servizio Tecnico di Archeologia Subacquea - L’emozione e la curiosità incredibili di allora sono rimaste e oggi ho la fortuna di cercare di prendermene cura con amore e col privilegio di una squadra meravigliosa, fatta di persone appassionate ed eccezionali, che si spendono per le vite degli altri»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, preallerta per le prossime 48 ore

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Quattro detenuti a Italia's Got Talent, la Uil: «Spreco di soldi pubblici»

  • Cadavere a bordo della Costa Diadema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento