menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Italia, sui semafori spuntano le telecamere

Giorgio Viale, assessore alla sicurezza: «Le telecamere, che sono ancora in via di installazione, non sono dedicate al controllo del traffico ma alla sicurezza, per contrastare fenomeni di borseggio e vandalismo»

Sono comparse da qualche settimana in corso Italia alcune telecamere installate sopra i semafori di corso Italia che sembrano essere puntate in direzione della pista ciclabile. Molte persone hanno chiesto informazioni sulla finalità di queste telecamere e il tema è approdato anche in consiglio comunale.

Il consigliere del Partito Democratico Alberto Pandolfo durante il question time ha domandato alla giunta se, oltre a intensificare i controlli, la giunta abbia in
programma anche delle misure di prevenzione per garantire la sicurezza sulle strade cittadine

Giorgio Viale, assessore alla sicurezza del comune di Genova ha spiegato che: «Le telecamere, che sono ancora in via di installazione in corso Italia, non sono dedicate al controllo del traffico ma alla sicurezza urbana, in particolare per il contrasto a fenomeni come borseggio, e vandalismo in quella zona, molto frequentata dai cittadini genovesi»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento