Lunedì, 20 Settembre 2021
Coronavirus

Vaccini, prime dosi anche a Quarto. In Liguria somministrato il 42% di quelle arrivate

Dopo Villa Scassi e Micone, anche l'ex ospedale psichiatrico si unisce ai poli di somministrazione della Asl 3 genovese

Dopo il Villa Scassi e il Micone di Sestri Ponente entra in funzione un nuovo polo di Asl 3 per la somministrazione del vaccino anti covid al personale sanitario, nell’ex ospedale psichiatrico di Quarto.

Le prime vaccinazioni sono state effettuate venerdì mattina, e le dosi somministrate saranno raddoppiate a partire dalla prossima settimana grazie a un’implementazione oraria e di postazioni. Nella stessa sede è prevista a breve anche l’attivazione di una “finestra” giornaliera dedicata alle vaccinazioni del personale delle pubbliche assistenze, altra categoria selezionata tra quella cui somministrare in via prioritaria il vaccino.

La prima fase vaccinale anti-covid in atto in Asl3 ha previsto, oltre all’attivazione delle tre sedi individuate per la vaccinazione del personale sanitario, anche la composizione di cinque squadre dedicate e operative nelle RSA metropolitane, con una media di vaccinazioni eseguite in queste ultime pari a 300 al giorno.

All’8 gennaio in Liguria erano 13.083 i vaccini somministrati, la maggior parte a donne (ben 8.681 contro 4.402 uomini). Meno della metà, dunque (il 42%) rispetto alle dosi consegnate, che sono a oggi 30.545.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, prime dosi anche a Quarto. In Liguria somministrato il 42% di quelle arrivate

GenovaToday è in caricamento