Giovedì, 28 Ottobre 2021
Coronavirus

Vaccini covid in vacanza, dopo il Piemonte la Liguria apre anche alla Lombardia

Il presidente della Regione ha annunciato di avere avviato un dialogo con il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, per siglare un accordo simile a quello dedicato ai turisti piemontesi

Anche i turisti lombardi potrebbero essere vaccinati in Liguria durante il loro soggiorno. Ci sta pensando il presidente della Regione Liguria, e assessore alla Sanità, Giovanni Toti, che lunedì sera, annunciando l’open day Pfizer, ha comunicato anche di avere preso contatti con il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana per estendere l’accordo già siglato col Piemonte.

“Ho sentito il governatore Fontana - ha confermato Toti - stiamo monitorando i numeri e capendo i reali bisogni dei turisti che arrivano da lì, ma abbiamo condiviso la possibilità di qualcosa che assomigli all’accordo con il Piemonte, così come chiesto dai cittadini della Lombardia e anche da altre regioni, per cui siamo a disposizione”.

Il presidente della Regione ha annunciato che la possibilità di siglare un nuovo accordo di reciprocità vaccinale con la Lombardia - che peserebbe comunque, maggiormente, sulla Liguria alla luce dell’alto numero di turisti lombardi che ogni estate raggiungono le coste liguri - verrà valutato nei prossimi giorni.

"Stiamo facendo delle valutazioni - ha aggiunto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana - Con Toti ne ho parlato perché mi ha chiamato. Bisogna avere un po' di calma e capire quanti saranno i vaccini e come saranno distribuiti. È il momento di fare valutazioni con calma".

Vaccino Piemonte-Liguria, come prenotare

Dal primo luglio, intanto, partirà ufficialmente l’accordo siglato con la Regione Piemonte, che prevede che i turisti ‘a lungo termine’ - chi cioè va in vacanza per almeno 14 giorni - possano vaccinarsi nelle due regioni: i piemontesi nelle strutture vaccinale della Liguria, i liguri in quelle del Piemonte.

Le informazioni per accedere al servizio sono online sulle piattaforme www.prenotovaccino.regione.liguria.it e www.ilPiemontetivaccina.it, a partire dal 29 giugno, ma ecco le linee generali:

  • il soggiorno deve avvenire a scopo turistico durante il periodo estivo e per una durata che rende difficoltosa la somministrazione del vaccino nel territorio di residenza
  • nella richiesta l’interessato deve attestare l’esistenza delle condizioni di applicabilità dell’accordo, specificare la sua condizione di soggetto non vaccinato oppure presentare la certificazione della data e tipologia della prima dose ricevuta, rilasciare le autorizzazione al trattamento dei dati.

Le modalità di prenotazione e di registrazione della vaccinazione e l’interoperabilità dei sistemi informativi di Liguria e Piemonte dovranno garantire l’organizzazione delle operazioni di vaccinazione dei cittadini, consentendo a chi si trova fuori regione di accedere ai sistemi. L’avvenuta vaccinazione sarà notificata all’Anagrafe Vaccinale Nazionale Covid (AVC), che provvederà a inviare alla Regione di residenza le relative informazioni. Sulla base della rendicontazione trasmessa alle Regioni dall’AVC saranno stabilite le modalità per il riequilibrio delle scorte dei vaccini.

Nei prossimi giorni sui portali per la vaccinazione delle due Regioni verranno pubblicate tutte le informazioni pratiche per favorire l’operazione senza eccessiva burocrazia.

Le motivazioni che hanno portato alla conclusione del protocollo sono diverse:

  • l’esistenza di una reciproca e rilevante mobilità turistica su scala annuale, e non solo stagionale, tra Liguria e Piemonte;
  • la campagna di vaccinazione si sviluppa nella sua massima espansione durante la stagione turistica estiva, con evidenti conseguenze sulle prenotazioni nelle località interessate in conseguenza del tempo intercorrente tra l’inoculazione della prima e della seconda dose;
  • il completamento del ciclo vaccinale risulta rilevante per il rilascio e la durata del “certificato verde”.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini covid in vacanza, dopo il Piemonte la Liguria apre anche alla Lombardia

GenovaToday è in caricamento