rotate-mobile
Coronavirus

Vaccini, boom di prenotazioni per le prime dosi. Toti: "5280 in una settimana"

La Liguria si prepara anche alla somministrazione contestuale del vaccino antinfluenzale e anticoronavirus per alcune categorie di persone

La Liguria si prepara alla somministrazione contestuale del vaccino antinfluenzale e anticoronavirus. Lo ha annunciato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che ha anche commentato i dati relativi alle prenotazioni delle prime dosi, in netta ripresa nell'ultima settimana.

"Dopo la comunicazione di Aifa e del Ministero della Salute, la Liguria si prepara a partire insieme alle Asl per offrire la cosomministrazione del vaccino antinfluenzale e anti Coronavirus ad alcune categorie di soggetti per le quali la vaccinazione antinfluenzale stagionale è raccomandata e gratuita".

"La nostra campagna di vaccinazione per sconfiggere il Coronavirus, intanto, sta accelerando ulteriormente - ha aggiunto il presidente Toti -. Sono infatti 5.280 i liguri che si sono prenotati negli ultimi sette giorni per effettuare la prima dose. Questo grazie all‘estensione del Green Pass che sta convincendo gli indecisi e che ci permette di estendere ulteriormente la platea utile all’immunità di massa. Per quanto riguarda le terze dosi i prenotati over 80 sono 5083, mentre i prenotati immunocompromessi ad oggi sono 804".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, boom di prenotazioni per le prime dosi. Toti: "5280 in una settimana"

GenovaToday è in caricamento