L'app "Spiaggiati" va in pensione: scaricata da 90mila persone

Dal prossimo weekend gli accessi alle spiagge genovesi non saranno più contingentati, ma permangono comunque le regole di precauzione: 3 metri di distanziamento tra ombrelloni, e 1,5 tra persone

Ultimo weekend per l'app "Spiaggiati", che ha indicato in ogni settimana i posti in spiaggia disponibili a Genova in tempo reale.

La app, utilizzata da quasi 90mila utenti, è servita insieme al lavoro dei volontari e delle associazioni locali che, insieme a steward messi a disposizione dall'autorità portuale e dalla Polizia Locale, si sono occupati di controllare gli accessi. E dunque nei fine settimana estivi, sostiene il Comune, non si sono registrati particolari problemi. Anche se alcune problematiche si sono verificate ad esempio a Voltri di sera con veri e propri "accampamenti selvaggi" sul litorale.

Particolarmente importante è stato anche l'apporto di 45 volontari dell'Anc e 69 volontari civici che si sono impegnati in questi mesi al servizio della cittadinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal prossimo weekend, dunque, l'accesso alle spiagge libere non sarà contingentato, anche se il Comune ricorda che permangono le prescrizioni di distanziamento di 3 metri tra gli ombrelloni e 1,5 metri tra le persone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento