menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tour gratuiti in video conferenza per scoprire le meraviglie di Genova

Al momento sono disponibili 12 tour che interessano il capoluogo ligure, i Golfi del Paradiso, del Tigullio e dei Poeti

Con lo slogan “Non potete visitare la citta? e i nostri magnifici borghi? Veniamo noi nelle vostre case e nelle vostre classi”, le guide abilitate locali dell'Associazione Guide Turistiche Liguria lanciano tour gratuiti in video conferenza per la primavera 2020.

Al momento sono disponibili 12 tour che interessano Genova, i Golfi del Paradiso, del Tigullio e dei Poeti, consultabili sul sito www.liguriainunastanza.com.
Si va dai monumenti classici di Genova (i Palazzi dei Rolli, la cattedrale di San Lorenzo e il Porto) a passeggiate nel centro storico a caccia di curiosita?; da itinerari tematici (Villa Durazzo Pallavicini, il Museo Chiossone e il Cimitero di Staglieno) fino ai quartieri della Grande Genova. E ancora Camogli, Portofino, il borgo di Pugliola e le tradizioni della nostra regione.

L'emergenza Covid 19 ha azzerato le attivita? delle guide turistiche che vedono tutte le prenotazioni cancellate e non hanno alcuna sicurezza circa i tempi di una possibile ripresa del turismo. In questo momento di temporanea assenza di lavoro, pur in una situazione di grande difficolta? economica, i soci di AGTL hanno pensato di dare un senso al loro “stare a casa”, mettendo la loro professionalita? al servizio di chi e? piu? fragile e degli studenti. La professione di Guida Turistica prevede, accanto alla conoscenza del patrimonio del territorio, una propensione all'incontro e al dialogo, indispensabili per fare divulgazione e per rendere le visite piacevoli momenti di un viaggio.

Gli itinerari virtuali sono, in primo luogo, a disposizione delle associazioni di volontariato, degli operatori dei servizi sociali e assistenziali per accompagnare, con una visita virtuale, giovani che vivono in comunita?, anziani, rifugiati e, in generale, persone in difficolta?. La Comunita? di Sant'Egidio di Genova ha gia? espresso interesse per questo progetto e siamo certi che riusciremo a portare la Genova e la Liguria in casa di molte persone!

Le visite che non saranno prenotate da questa prima fascia di utenza saranno disponibili per classi di studenti che seguono programmi di didattica a distanza nell'anno scolastico in corso.

La particolarita? di questo progetto e? che le visite saranno offerte in videoconferenza: nulla di registrato e “asettico”, dunque, ma la possibilita? di una chiacchierata su luoghi, storie, ricordi, tradizioni della nostra regione. Essendo veri incontri, anche se a distanza, i tour sono adattabili nei contenuti al tipo di utenza, dato che indubbiamente le curiosita? e la percezione dei luoghi di un anziano sono diverse, ad esempio, da quelle di un adoloscente.“La nostra categoria ha necessita? di interventi pubblici: misure di indennizzo a sgravi fiscali e contributivi e una promozione nuova del territorio.” Spiegano le guide turistiche che aggiungono “Ci fa piacere pero? esserci e dare un contributo in un momento di difficolta?, offrendo cio? che sappiamo fare e sperando di portare un po' di sollievo e di divertimento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento