Coronavirus, al San Martino la “super-macchina” per tamponi: da lunedì 1.000 al giorno

Arrivato nel pomeriggio di mercoledì il primo elemento, nei prossimi giorni arriveranno gli altri: obiettivo iniziare da lunedì a processare centinaia di test

È arrivato dall’America mercoledì pomeriggio il primo pezzo del macchinario che consentirà di processare mille tamponi al giorno e aumentare così le diagnosi di positività al coronavirus.

Il macchinario, acquistato dal San Martino grazie a parte delle risorse derivanti dalla raccolta fondi #GenovaPerSanMartino, è costato 270.000 euro, e il primo elemento è stato già sistemato nell’ospedale. Giovedì dovrebbe arrivare il secondo pezzo, e venerdì il macchinario verrà assemblato in modo da iniziare, da lunedì, a processare i mille tamponi al giorno.

Il presiente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha già annunciato che l’obiettivo è arrivare a fare 3mila tamponi al giorno, per un totale compreso tra i 95 e i 100mila al mese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Presto partiranno anche i test rapidi nei pronto soccorso - ha aggiunto Toti - che ci permetteranno di sapere in mezz'ora se un paziente è positivo o no al Covid e agire subito di conseguenza. Nel frattempo stiamo lavorando a una convenzione con i laboratori che consenta l'acquisto dei test a saponetta a prezzi calmierati alle aziende che vorranno fare uno screening dei loro lavoratori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

  • Covid-19, Bassetti: «Con questo virus conviveremo per i prossimi anni»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento