Tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero: ecco cosa bisogna fare

La Regione Liguria ha emesso un'ordinanza che recepisce le indicazioni del governo e disciplina le modalità di rientro da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

La Regione ha alla fine stabilito l’iter da seguire per le persone che rientrano in Liguria da Spagna, Grecia, Croazia o Malta e, come fissato dal governo, devono sottoposti a tampone obbligatorio visto l’impennarsi dei contagi da coronavirus.

Il governatore ligure Giovanni Toti ha firmato un’ordinanza che stabilisce l’obbligo di auto-segnalazione ai contatti (numeri o mail) dedicati delle singole Asl entro 48 ore dall’arrivo ed esecuzione del tampone. In caso di esito positivo del tampone, quarantena obbligatoria per 14 giorni.

Il Governo ha previsto in prima battuta di effettuare i test rapidi all’arrivo dei passeggeri negli aeroporti e nei porti, con l’obbligo di rivolgersi all’Asl territorialmente competente per il tampone nei casi residuali, escludendo coloro che abbiano effettuato un tampone con esito negativo prima della partenza.

Per far fronte a quanto disposto dal ministero, Regione Liguria, con il coordinamento di Alisa, ha previsto l’attivazione in ciascuna Asl di un numero dedicato dei Dipartimenti di igiene e prevenzione, con il potenziamento del personale e la predisposizione di luoghi dedicati in cui effettuare i tamponi, attraverso il sistema “drive through”, quello dei tamponi in auto.

Rientro dall’estero, cosa fare

Al momento dell’arrivo il turista o il ligure che provenga dai paesi indicati dal governo dovrà contattare, entro 48 ore, uno dei numeri dedicati per sottoporsi gratuitamente al tampone, mettendosi subito in isolamento fino al risultato del test con il divieto di spostamenti e viaggi e rimanendo raggiungibile per le attività di sorveglianza.

Regione Liguria ricorda l’importanza di rispettare le regole anti contagio relative al distanziamento, all’igiene frequente delle mani e all’utilizzo delle mascherine. 

 I numeri e i contatti a cui rivolgersi sono indicati già dalle prossime ore in home page sui siti delle singole aziende sanitarie.

ASL1 -  numero verde 800554400 attivo tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 20.00

ASL 2 - mail covid-19@asl2.liguria.it; in caso di impossibilità ad inviare una email, è possibile contattare il numero 019 8405769 attivo dal lunedì al venerdì (orario 8-17) e dal 22 agosto anche sabato e domenica (orario 8-14).

ASL 3 - mail covidestero@asl3.liguria.it; telefono 0108497003 attivo da lunedì a sabato (orario 9-15) e domenica e festivi (8.30-12.30)

ASL4 - mail ip.segreteria@asl4.liguria.it; telefono 0185 329037 attivo dal lunedì al venerdì (orario 8.30 alle 17.00) mentre il sabato ed i giorni festivi il reperibile può essere contattato attraverso la centrale operativa 118

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ASL5 - mail epidemiologia@asl5.liguria.it; in caso di impossibilità ad inviare email, è possibile contattare il numero telefonico 0187 533689 (il servizio è attivo anche il sabato ed i giorni festivi).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Pronto soccorso in affanno, troppi accessi per sintomi lievi: «Sbagliato, ecco quando dovete venire»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento