Coronavirus, da lunedì scuole aperte alla Spezia. Cosa prevede la nuova ordinanza

Inizia l'attività didattica di ogni ordine e grado ma permane l'obbligo di portare la mascherina anche all'aperto. Locali aperti anche in seconda fascia serale e divieto di manifestazioni pubbliche o private

Da lunedì scuole aperte alla Spezia e ripresa delle attività bloccate dall'ordinanza del 12 settembre. 

Rimane, però, l'obbligo di portare la mascherina all'esterno e il divieto di manifestazioni pubbliche e private. 

Ecco nel dettaglio quanto stabilisce la nuova ordinanza firmata dal presidente Giovanni Toti, sabato 26 settembre.

I locali potranno rimanere aperti anche dopo la mezzanotte, riaprono le aree gioco attrezzate all’interno di parchi, ville e giardini, i centri culturali e sociali e i circoli ludico ricreativi; decadono anche le misure restrittive speciali previste per il quartiere umbertino.

È stato invece prorogate fino alla mezzanotte del 4 ottobre l'obbligo di protezione individuale anche all'aperto.

Continuerà dunque ad essere obbligatorio l'uso di protezioni delle vie respiratorie "negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali  aperti  al pubblico - si legge nell'ordinanza - nonché negli  spazi  pubblici  (piazze, slarghi, vie, lungomari) ove per le caratteristiche fisiche  sia  più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale".

Vietate anche le manifestazioni pubbliche e private e la partecipazione del pubblico ad eventi sportivi "di minore entità", mentre possono riprendere gli sport di contatto e di squadra.

Ordinanza Regione Liguria n.64 del 26 settembre 2020-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Coronavirus, Liguria 'chiusa' per tre notti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento