Coronavirus

Sestri Levante guarda all'estate: un'app e steward per controllare l'accesso alle spiagge

L'amministrazione della sindaca Valentina Ghio al lavoro per non perdere la stagione balneare

Sestri Levante non rinuncia all’estate, e si prepara a gestire alcune delle spiagge più ambite della regione tentanto di salvare la stagione non ancora ufficialmente iniziata.

Il Comune amministrato dalla sindaca Valentina Ghio sta infatti preparando un piano che consenta ai bagnanti di accedere alla spiaggia, in modo da contribuire alla ripresa del turismo.

Il progetto prevede l’attivazione di un servizio pubblico che attraverso la divisione in segmenti delle spiagge consenta di monitorare gli accessi tramite app e attraverso veri e propri “steward” durante i fine settimana, dove ci si attende maggiore afflusso. A queste due modalità di controllo si aggiungerà un call center dedicato esclusivamente a rispondere a domande in materia di turismo e accesso alle spiagge. 

«L’obiettivo è quello di mettere in campo tutte le azioni utili per rendere Sestri Levante una città pronta a una ripartenza attiva e consapevole, con attenzione alla sicurezza delle persone ma aperta al futuro», ha detto Ghio, la cui amministrazione, in questi giorni, ha inviato alle attività come bar e ristoranti il modulo per richiedere la concessione per l’utilizzo di un maggiore spazio esterno su suolo pubblico, in modo da consentire il distanziamento tra i clienti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sestri Levante guarda all'estate: un'app e steward per controllare l'accesso alle spiagge

GenovaToday è in caricamento