Entra dal Giudice di Pace senza mascherina e insulta vigilanza e polizia

Denunciato e multato un genovese di 42 anni

Nella mattinata di giovedì la polizia ha denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale un genovese di 42 anni, sanzionandolo anche per l’inosservanza al recente dcpm che contiene le norme di prevenzione per il contrasto dell'epidemia da coronavirus.

L’uomo è entrato negli uffici del Giudice di Pace di via De Amicis intorno alle 9.40, privo della necessaria mascherina e, invitato ad indossarla da personale addetto alla vigilanza, si è rifiutato assumendo un atteggiamento oltraggioso, anche con gli agenti intervenuti per sedare gli animi. 

A questo punto sono scattate multa e denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento