menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole, torna la didattica in presenza per gli studenti delle superiori

Le classi potranno tornare a riempirsi fino al 50%, come prevede l'ultimo dpcm. La Regione, in attesa della pronuncia del Tar, non emanerà altre ordinanze

Lunedì 25 gennaio 2021 gli studenti liguri delle scuole superiori torneranno in classe. Almeno in parte, secondo le regole stabilite nell'ultimo dpcm, ovvero al 50%. Per il momento non ci saranno altre ordinanze regionali, che sospendano la didattica in presenza. Oggi era attesa la sentenza del Tar sul ricorso presentato da 6 genitori e due studenti maggiorenni.

«Abbiamo trovato un accordo per la discussione del ricorso è stata rinviata al prossimo 10 febbraio davanti al collegio e non più davanti al giudice monocratico del Tar, con l'impegno formalizzato a verbale che fino alla pronuncia definitiva del tribunale amministrativo non ci siano reiterazioni delle ordinanze regionali più restrittive rispetto al Dpcm sulle scuole».

Lo ha spiegato all'Adnkronos l'avvocato Gian Maria Laurenti dello studio legale Damonte di Genova, difensore dei promotori del ricorso, presentato nei giorni scorsi al Tar della Liguria contro lo slittamento della ripresa delle lezioni in presenza nelle scuole superiori liguri, al momento ancora in Dad.

La discussione si è tenuta nel pomeriggio davanti ai difensori di parte, al commissario delegato di Alisa e all'avvocato della Regione Liguria. «Speriamo i dati siano così positivi poi da non dover temere più nuove chiusure a prescindere da tutto», ha concluso Laurenti.

«Il piano per il trasporto pubblico prevede - ha spiegato il sindaco di Genova, Marco Bucci, durante la consueta conferenza stampa serale - 20 linee di autobus servite da 32 scuolabus, pullman da gran turismo, separati dalle linee normali di trasporto pubblico per dare a tutti possibilità di stare con meno affollamento possibile. Per due o tre mesi c'è copertura economica per dare questo servizio, che consideriamo prioritario», ha concluso il sindaco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento