Documenti d'identità e certificati, prorogate le scadenze: cosa cambia per i servizi civici

Ecco quello che c'è da sapere sui documenti e gli orari di attività degli sportelli

L’emergenza nazionale legata alla pandemia da nuovo coronavirus e l’impossibilità di svolgere pratiche della vita quotidiana hanno spinto il governo a intervenire con una serie di interventi, e anche il Comune di Genova ha preso provvedimenti.

Stabilita la proroga sino al 31 agosto 2020 della validità dei documenti di riconoscimento e di identità scaduti o in scadenza dal 17 marzo in poi; ai fini dell’espatrio, però, resta valida la data di scadenza indicata nel documento stesso. La proroga è automatica.

Inoltre, tutti i certificati, attestati, permessi (compresi i permessi di soggiorno), concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile conservano la validità sino al 15 giugno 2020.

Il Comune di Genova ha ricordato che chi è iscritto allo Spid può ottenere la maggior parte dei certificati di anagrafe e stato civile online. È inoltre possibile ottenere le certificazioni di anagrafe e stato civile disponibili online anche nelle edicole convenzionate con il Comune.

Per eventuali informazioni anagrafiche sono attivi i numeri telefonici 0105576945 e 0105576932, mentre sono sospesi gli appuntamenti;

Per i testamenti biologici (Disposizioni anticipate di Trattamento) si riceve solo su appuntamento e con la sola presenza del testatore (per informazioni, 0105576805);

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • dichiarazioni di nascita, solo su appuntamento (per informazioni, 0105576954);
  • sono regolarmente ricevute denunce di morte, richieste di autorizzazione ai trasporti funebri (per informazioni, 0105576914), richieste di autorizzazioni alla sepoltura e alla cremazione e simili (per informazioni, 0105576891);
  • cimiteri sono chiusi al pubblico, ma garantiscono la ricezione delle salme e le sepolture;
  • sospese tutte le cerimonie funerarie.

Per tutte le altre informazioni ci si può rivolgere al numero 0105576811, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto fatale con un'auto, addio a Emanuele Bonzani

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

  • Coronavirus, Bassetti: «Il virus sembra avere perso forza, basta con il bollettino delle 18»

Torna su
GenovaToday è in caricamento