Coronavirus

Coronavirus al San Martino, un'infermiera e un paziente positivi

Pazienti, medici e infermieri sono stati sottoposti a tampone

Preoccupazione all'ospedale San Martino di Genova dove sono stati accertati due casi di coronavirus: si tratta di un'infermiera e di un paziente.

I casi sono stati riscontrati presso l'M11 lato Levante (Monoblocco, 11esimo piano), uno spazio degenziale comune.

Subito si è messa in moto la macchina della sicurezza, applicando le misure previste dal protocollo apposito: medici, infermieri e pazienti sono stati urgentemente sottoposti a tampone, di cui si aspettano gli esiti tra sabato sera e domenica mattina.

È previsto anche un nuovo controllo di chi sarà negativo tra 7 giorni.

Tra 14 giorni la postazione drive-trough tra i Padiglioni 3 e 4 farà i due tamponi di controllo all'infermiera attualmente positiva per verificarne la negatività prima di farla rientrare.

I contatti interni sono già stati tutti tracciati e tamponati.

Il paziente paziente positivo è del reparto di Gastroenterologia, si tratta di un uomo di 48 anni, entrato il 3 settembre per una patologia complessa. Il 10 sera ha avuto un attacco febbrile, poi l’11 è subentrata la tosse, dunque è stato sottoposto a tampone. Da venerdì sera è stato trasferito in Malattie Infettive.

L'ospedale rassicura, e fa sapere che la situazione è sotto controllo e che i protocolli di emergenza testati fino ad ora stanno funzionando bene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus al San Martino, un'infermiera e un paziente positivi

GenovaToday è in caricamento