Giovedì, 18 Luglio 2024
Coronavirus

Tre medici no vax sospesi dal San Martino

Continuavano ad esercitare senza essere vaccinati

Tre medici sono stati sospesi dal San Martino perché no vax.

I sanitari hanno continuato a lavorare nonostante l'obbligo di immunizzazione scattato per la categoria lo scorso aprile.

La scoperta è avvenuta grazie all'esibizione del green pass che verificato ha dato semaforo rosso. Salgono a 23, dunque, gli appartenenti all'Ordine dei medici e degli odontoiatri di Genova sospesi; una percentuale che rimane comunque molto bassa rispetto ai 10mila iscritti.

I tre sospesi si aggiungono ai 108 tra operatori socio-sanitari, tecnici e infermieri del policlinico San Martino a casa perché non vaccinati. Una carenza, soprattutto quella degli infermieri, che ha obbligato l'ospedale ad accorpare alcuni reparti: il reparto di Urologia è stato unito a quello di Chirurgia dei Trapianti di Fegato, mentre la Chirurgia del Trapianto di Rene è salita al piano della Chirurgia Vascolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre medici no vax sospesi dal San Martino
GenovaToday è in caricamento