menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mille al giorno da sola, è la nuova macchina per tamponi del San Martino

L'acquisto è stato possibile grazie a una donazione. La nuova apparecchiatura diventa ancora più importante in vista della fase 2, quando molte attività dovrebbero riaprire

La Liguria ha raggiunto l'obiettivo dei 1.500 tamponi al giorno e lunedì 20 aprile 2020, durante il consueto punto stampa sull'emergenza coronavirus, l'assessore regionale Sonia Viale ha annunciato che sarà possibile aumentare ulteriormente questa quota.

«Grazie a una donazione importante fatta alla direzione scientifica dell'ospedale San Martino si è avviata la procedura per l'acquisto di un'apparecchiatura, che è in grado di fare mille tamponi al giorno», ha spiegato Viale. La notizia riveste un'importanza particolare in vista della fine del lockdown.

«La procedura di acquisto è già in corso - ha spiegato l'assessore -, quindi dovremmo avere un'apparecchiatura, che diventerà ancora più necessaria nell'ipotesi in cui possa partire la fase 2. L'effettuazione dei tamponi diventa una componente fondamentale per la ripresa dell'attività lavorativa da parte del personale».

«Non è soltanto 1.400/1.500 tamponi che è l'obiettivo che ci eravamo dati qualche giorno fa, ma addirittura avremo la possibilità di farne mille in più al giorno», ha concluso Viale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento