Al San Martino un'area dedicata alle donne in gravidanza covid positive

La nuova degenza verrà gestita da personale medico, ostetrico, infermieristico e oss, reso disponibile dal supporto fornito dall'ospedale Evangelico

A partire da lunedì 16 novembre all'ospedale San Martino verrà attivata, nel reparto di Ostetricia, presso il padiglione 2, primo piano lato Levante, un'area dedicata all'accoglienza di donne in gravidanza covid positive e dei loro neonati, con una dotazione di quattro posti letto, aumentabili a sette in caso di necessità.

La nuova degenza verrà gestita da personale medico, ostetrico, infermieristico e oss, reso disponibile dal supporto fornito dall'ospedale Evangelico a seguito della temporanea disattivazione del loro punto nascita.

L'apertura di un'area dedicata si affianca alla temporanea riconversione del punto nascita dell'ospedale Galliera all'accoglienza e assistenza delle gravide/puerpere covid positive e dei loro neonati, in un'ottica integrata di sistema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento