menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerimonia gospel interrotta dalla polizia locale, in 40 senza mascherina

Alla fine le multe sono state solo dieci perché donne e bambini si sono allontanati velocemente prima dell'arrivo dei rinforzi. In totale fra sabato e lunedì sono state 93 le sanzioni

Quando due agenti del quarto distretto territoriale di polizia locale sono arrivati in un circolo di via Roggerone, a Rivarolo, non potevano credere ai loro occhi: una quarantina di persone (uomini, donne e bambini) stava dando vita a una suggestiva cerimonia gospel nel locale, ovviamente non consacrato, concesso a una comunità di centroafricani cattolici.

Tutto bellissimo, non fosse stato per il fatto che nessuno dei presenti aveva la mascherina e rispettava il distanziamento, misure prescritte per prevenire la diffusione del coronavirus e non derogabili anche per le cerimonie religiose negli edifici sacri di qualsiasi religione.

A malincuore, per garantire il rispetto delle normative mirate alla prevenzione, gli agenti hanno dovuto interrompere il coro e, alla luce del numero di persone presenti in assembramento, hanno chiamato in rinforzo i colleghi. Quando sono arrivate in ausilio una pattuglia del secondo distretto territoriale e la pattuglia covid ponente, donne e bambini si erano velocemente allontanati mentre sono rimasti gli uomini, tutti e dieci sanzionati secondo il decreto del presidente del Consiglio dei ministri.

Novantatré, in città, le sanzioni della polizia locale per il mancato rispetto del Dpcm anti covid tra sabato e lunedì. Di queste, sette sono state comminate ad attività economiche (di cui tre nel centro storico) e le altre 86 a persone fisiche (37 nel centro storico).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento