Pronte a ripartire anche le crociere, Costa: «Con responsabilità e sicurezza»

Dopo il via libera del governo sono pronte a ripartire anche le crociere, il commento del Ceo del gruppo Costa e di Carnival Asia Michael Thamn

Dopo il via libera del governo sono pronte a ripartire anche le crociere, lo ha confermato il Ceo del gruppo Costa e di Carnival Asia Michael Thamn: «Siamo felici di poter riprendere presto le nostre crociere e vogliamo ringraziare il Presidente del Consiglio Conte, la Ministra De Micheli, il Ministro Speranza e tutte le Autorità  per la loro costante disponibilità e il loro sostegno».

«L'industria crocieristica - ha aggiunto Michael Thamn - e Costa in particolare, come unica Compagnia italiana del settore, creano un importante valore per l'economia e per le destinazioni che visitiamo. La graduale ripresa delle nostre attività darà sollievo al tessuto economico e turistico locale e ai nostri 5.000 fornitori e partner commerciali e agli oltre 7.500 agenti di viaggio che, in Italia, hanno sofferto a causa della lunga pausa che abbiamo vissuto».

«La ripresa delle nostre operazioni è però , in questa fase, anche una grande responsabilità nei confronti dei nostri ospiti, dei membri del nostro equipaggio e degli abitanti delle comunità che visitiamo con le nostre navi. Nei prossimi giorni, lavoreremo a stretto contatto con le autorità nazionali, locali, i porti e i terminal, il RINA, e internamente, per la piena attuazione dei protocolli emessi dal Governo italiano in modo da poter garantire, tutti insieme, un riavvio regolare, organizzato e sicuro delle nostre crociere, sia a bordo sia a terra. A breve saremo quindi lieti di annunciare il programma completo dei nostri itinerari per consentire così a migliaia di affezionati Ospiti Costa di tornare a navigare di nuovo con noi per la vacanza che è loro mancata in questi mesi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento