Rapallo, un'ordinanza per le mascherine obbligatorie negli esercizi pubblici

Il numero dei contagi nel Tigullio resta alto, e Carlo Bagnasco ha deciso di intervenire con un'ordinanza che obbliga a coprire sempre naso e bocca

Resta alto il numero di contagi da coronavirus nel Tigullio, e il sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco, ha deciso di intervenire emanando un’ordinanza in cui obbliga chi lavora negli esercizi pubblici che restano aperti a indossare una mascherina.

L’ordinanza, in vigore dalla mezzanotte di venerdì, impone di indossare la mascherina chirurgica, e non quelle con filtri, FFP2 o FFP3, che sono attualmente molti difficili da trovare e che vanno, con precedenza, agli operatori sanitari. 

L’alternativa è quella di coprire naso e bocca con un foulard o una sciarpa, in modo da evitare di contaminare l’ambiente.

Il testo ufficiale non è ancora stato reso noto, arriverà venerdì sera, ma l'ordinanza, prima nel suo genere in Liguria, prevede accesso obbligatorio con indosso specifiche mascherine negli orari di apertura di esercizi commerciali, uffici pubblici, uffici postali, banche e in ogni altro luogo chiuso in cui è previsto l’accesso generalizzato di persone per limitare il più possibile la contaminazione dell’ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ordinanza sarà in vigore dalla mezzanotte di sabato 4 aprile, fino alle 24:00 di martedì 13 aprile, e proroga i provvedimenti disposti in precedenza quali la chiusura di parchi e giardini pubblici, cimiteri, spiagge, sentieri comunali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Covid-19, Bassetti: «Con questo virus conviveremo per i prossimi anni»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento