rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Coronavirus

Farmaco per curare il covid, ecco le prime 1.080 confezioni

Il Molnupiravir viene distribuito a tutte le aziende sanitarie e ospedaliere e sarà somministrato secondo criteri analoghi a quelli degli anticorpi monoclonali

Sono state consegnate stamattina, martedì 4 gennaio 2022, presso l'ospedale San Martino di Genova 1.080 confezioni (pari ad altrettanti trattamenti) del farmaco Molnupiravir (Lagevrio), per il trattamento dei pazienti positivi al covid-19. Si tratta di un farmaco anti virale da assumere per via orale ogni 12 ore, per 5 giorni. Ogni trattamento prevede un flacone da 40 capsule (ogni capsula contiene 200 mg) e la posologia è di 800 mg (4 capsule da 200 mg).

Il farmaco è indicato per il trattamento degli adulti che non necessitano di ossigenoterapia supplementare e che sono a maggior rischio di progressione verso forme severe di covid-19. La sicurezza e l'efficacia non sono state invece stabilite nei pazienti di età inferiore a 18 anni.

Coronavirus: 815 nuovi casi e 5 decessi, gli attuali positivi sfondano quota ventimila

La prescrizione viene effettuata solo presso il centro autorizzato dell'ospedale. Il medico di famiglia può segnalare il paziente perché considerato a rischio progressione dei sintomi covid. Il farmaco verrà così ripartito tra le varie aziende sanitarie della Liguria. In un secondo tempo verranno trasferite dall'ospedale San Martino ad Asl4 trenta confezioni.

  • Asl1: N.140 confezioni
  • Asl2: N.119 confezioni
  • Asl3: N.32 confezioni
  • Asl5: N.314  confezioni
  • San Martino: N.391 confezioni
  • Galliera: n.54 confezioni.

Visto il caos che si è creato con la difficoltà a reperire appuntamenti per eseguire tamponi molecolari, che certifichino la positività al covid, la Regione sta lavorando a un'ordinanza, che equipari i test rapidi a quelli molecolari. Secondo quanto emerso dal bollettino di lunedì 3 gennaio, sono 578 i pazienti ricoverati negli ospedali (21 in più rispetto alla giornata di domenica), di cui 46 in terapia intensiva.

Per quanto riguarda le vaccinazioni, dall'inizio della campagna vaccinale in Liguria sono stati somministrati 2.839.372 vaccini, pari al 99% di quelli consegnati. In Liguria oltre l'88,25% dei cittadini ha ricevuto almeno una dose di vaccino (1.220.875 persone) a cui si aggiungono 7.154 persone, che hanno comunque prenotato la prima dose (per chi deve effettuare la prima dose è previsto comunque anche l'accesso diretto agli hub vaccinali sul territorio).

I liguri vaccinati con la dose booster sono a oggi 475.092 pari al 32.46% della popolazione over 12. Nella fascia 5-11 anni, risultano ad oggi 5.403 vaccini effettuati e 15.731 prenotazioni complessive.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmaco per curare il covid, ecco le prime 1.080 confezioni

GenovaToday è in caricamento