Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Sestri Levante quattro casi, la sindaca Ghio: «Chiudiamo sentieri e spiagge»

Nuova ordinanza nel Comune di Sestri Levante per il contenimento della diffusione del Coronavirus

 

Nuova ordinanza nel Comune di Sestri Levante per il contenimento della diffusione del Coronavirus.

«In particolare - ha spiegato il Comune - , a partire da questo pomeriggio (venerdì 20 marzo, ndr) sarà vietato percorrere i sentieri del nostro territorio, bisogni degli animali dovranno essere espletati entro i 100 metri da casa e rimanendo fuori il tempo strettamente necessario e sarà vietato accedere alle spiagge.
Non dimentichiamolo: non sono regole da cercare di aggirare ma sono l’unica possibilità per sconfiggere il virus in tempi ragionevolmente brevi».

Valentina Ghio, sindaco di Sestri Levante ha diffuso attraverso i propri social questo video in cui chiede ai suoi concittadini di rimanere a casa per limitare la diffusione del contagio. «Sono 4 le persone positive al tampone per infezione da Covid-19 - ha spiegato - e sono 48 le persone in domiciliazione in via precauzionale (quarantena) perché hanno avuto contatti con persone risultate positive. Ricordo che la ASL quando viene riscontrato un caso di positività effettua l'indagine epidemiologica dei contatti del soggetto e li informa individualmente al fine di predisporne l'isolamento a domicilio».

«Ancora in crescita i dati delle spese che i Servizi Sociali del Comune di Sestri Levante e i volontari consegnano a domicilio - ha aggiunto Ghio - : sono 42 le persone che ne usufruiscono. Si tratta di un servizio disponibile per gli ultra 65enni e le persone con patologie che li rendono particolarmente vulnerabili, per evitare loro di dover uscire per fare la spesa».

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento