Mercoledì, 22 Settembre 2021
Coronavirus

Coronavirus, autorizzata la ristorazione per i centri culturali e ricreativi

«Settimana da record per i vaccini: la Liguria è la prima regione in Italia per prime dosi somministrate, con il 27,8% di liguri che l'hanno ricevuta». Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti

Sulla base del decreto legge numero 52 emanato dal governo lo scorso 22 aprile sulla ripresa delle attività economiche, è stata firmata sabato pomeriggio, 24 aprile, dal presidente di Regione Liguria Giovanni Toti un'ordinanza, che recepisce il Dl, e consente una serie di attività che riguardano la ripresa della ristorazione per i centri culturali e ricreativi. Tale ordinanza entra in vigore da lunedì 26 aprile fino alla vigenza dello stato di emergenza attualmente fissato con l’ultimo decreto legge al 31 luglio.

Da lunedì 26 aprile, nelle zone gialle, si consente ai centri culturali, sociali e ricreativi che effettuano attività di ristorazione e somministrazione di svolgere, esclusivamente a favore dei propri associati, attività di ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all'aperto, anche a cena, nel rispetto dei limiti orari sugli spostamenti.

Da 1 giugno, nelle zone gialle, si consente ai centri culturali, sociali e ricreativi, che effettuano attività di ristorazione e somministrazione, di svolgere esclusivamente a favore dei rispettivi associati le attività dei servizi di ristorazione anche al chiuso con consumo al tavolo dalle ore 5 alle ore 18, nel rispetto dei protocolli.

Coronavirus, il bollettino di sabato 24 aprile

Sulla base dell'ultimo decreto legge, in caso di zone arancioni, valgono le disposizioni già in vigore che consentono ai centri sociali, culturali e ricreativi che effettuano la ristorazione, solo l'attività di consegna a domicilio fino alle 18, con divieto di consumare sul posto. 

«Settimana da record per i vaccini: la Liguria è la prima regione in Italia per prime dosi somministrate, con il 27,8% di liguri che l'hanno ricevuta, mentre è la terza per abitanti che hanno completato il ciclo, con l'11,3% di cittadini già immunizzati. Siamo al 92% di dosi somministrate sulle consegnate e anche grazie a questa accelerazione la curva del contagio continua a scendere, così come i ricoveri, con 12 pazienti in meno oggi nei nostri ospedali. Lunedì la Liguria tornerà in zona gialla, un primo fondamentale passo verso la ripartenza, una boccata d'ossigeno per tante attività che riapriranno e per i cittadini. Che sia l'inizio di un percorso di buonsenso, prudenza ma anche coraggio per un ritorno alla normalità».

Lo ha scritto sabato sera, 24 aprile, sui social il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

Vaccini

In totale ad oggi risultano 361.630 persone prenotate attraverso la piattaforma di Liguria Digitale

Gravi disabili

Le persone prenotate con disabilità grave sono 2.150
Asl1 202
Asl2 396
Asl3 1.165
Asl4 188
Asl5 199

60/64 anni

Le persone prenotate per la fascia 60/64 anni sono 24.175
Asl1 2.726
Asl2 4.104
Asl3 11.633
Asl4 2.282
Asl5 3.430

65/69 anni

Le persone prenotate per la fascia 65/69 anni sono 29.558
Asl1 3.466
Asl2 5.504
Asl3 13.512
Asl4 2.995
Asl5 4.081

70/74 anni

Le persone prenotate per la fascia 70/74 anni sono 52.620
Asl1 5.995
Asl2 10.123
Asl3 23.501
Asl4 4.883
Asl5 8.118

75/79 anni

Le persone prenotate per la fascia 75/79 anni sono 47.515
Asl1 4.331
Asl2 9.754
Asl3 21.473
Asl4 4.264
Asl5 7.693

Over 80

Le persone prenotate over80 sono 95.769
Asl1 12.326
Asl2 19.840
Asl3 51.154
Asl4 7.884
Asl5 4.565

Ultravulnerabili

Per quanto riguarda gli ultravulnerabili le persone prenotate dal Cup ad oggi sono 50.211, su un totale di 54.595 prenotabili indicato fino ad oggi dai medici di medicina generale
Asl1 5.900
Asl2 7.495
Asl3 26.745
Asl4 4.423
Asl5 5.648

Medici di medicina generale

Le persone prenotate dai medici di medicina generale sono 59.635, di cui 12.075 in corso di rimodulazione per adeguamento a nuove disposizioni ministeriali

Farmacie

Le prenotazioni per vaccinarsi in farmacia ad oggi sono, per tutta la Liguria, 17.060
Asl1 1.395
Asl2 2.469
Asl3 8.589
Asl4 1.612
Asl5 2.995.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, autorizzata la ristorazione per i centri culturali e ricreativi

GenovaToday è in caricamento