Giovedì, 24 Giugno 2021
Coronavirus

Torna l'autocertificazione per spostarsi: ecco il modulo da scaricare

Chi la compila deve dichiarare di essere a conoscenza delle misure normative di contenimento del contagio da covid-19

Una nuova autodichiarazione, quest'autunno, per spostarsi nelle diverse zone d'Italia, nei casi in cui richiesto: in allegato in fondo all'articolo, l'ultima versione del documento disponibile sul sito del Ministero dell'Interno da stampare, compilare e portare con sè. Nel decreto l'autocertificazione non è menzionata, ma essendo previsto che ad esempio nelle zone rosse e arancioni, ma anche nelle zone verdi dopo il "coprifuoco", ci si possa muovere, nelle circostanze speficicate dal Dpcm, solo per i giustificati motivi menzionati, è considerata una prassi consolidata che il cittadino debba motivare i suoi spostamenti con il modulo. Comunque, ricordiamo che anche le forze dell'ordine hanno i moduli da poter compilare al momento, in caso di bisogno.

Chi la compila deve dichiarare di essere a conoscenza delle misure normative di contenimento del contagio da covid-19 vigenti alla data odierna, concernenti le limitazioni alla possibilità di spostamento delle persone fisiche all'interno del territorio nazionale, di essere a conoscenza delle altre misure e limitazioni previste da ordinanze o altri provvedimenti amministrativi adottati dal Presidente della Regione o dal Sindaco ai sensi delle vigenti normative, e di essere a conoscenza delle sanzioni previste per i trasgressori.

Lo spostamento dovrà essere determinato da comprovate esigenze lavorative, motivi di salute, altri motivi ammessi dalle vigenti normative o dai decreti, ordinanze e altri provvedimenti che definiscono le misure di prevenzione della diffusione del contagio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'autocertificazione per spostarsi: ecco il modulo da scaricare

GenovaToday è in caricamento