Genova, numero verde per gli anziani che si sentono soli: «In questi giorni è un servizio importante»

Per restare vicini a chi ha più necessità

È sempre attivo il numero verde (800098725) messo a disposizione dall'Agenzia per la Famiglia del Comune di Genova agli anziani che si sentono soli. In questi giorni, in particolare, in cui la Liguria è stata inserita tra le regioni arancioni, è un servizio importante per chi non può più vedere parenti e amici.

Il numero è attivo dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle 17 e il venerdì dalle 9 alle 14.

L’800098725 non sostituisce e non integra i numeri per l’emergenza sanitaria. Si tratta di un presidio di ascolto per le persone anziane che, a causa dell’emergenza e della ridotta socialità conseguente, non possono relazionarsi con parenti, amici, vicini e non hanno accesso agli strumenti sociali che in questo momento possono essere di supporto. Il servizio sarà curato da dipendenti comunali in collaborazione con realtà del territorio. 

«In questi giorni è particolarmente importante ricordare a tutte le persone anziane che è attivo questo servizio – spiega Simonetta Saveri, responsabile dell’Agenzia per la Famiglia - Riteniamo fondamentale stare vicino a chi ha più necessità, offrendo un supporto relazionale e di orientamento ai servizi territoriali». 

Servizio di consegna spesa a domicilio

Inoltre, si ricorda che l’amministrazione comunale, in collaborazione con la Protezione Civile, ha attivato il servizio di spesa a casa rivolto a chi non può uscire per andare a comprare: anziani con patologie, disabili gravi, immunodepressi e persone in quarantena.

Telefonando allo 010.5574262, attivo tutti i giorni dalle ore 9 alle 17, i volontari, che saranno provvisti di un tesserino di riconoscimento fornito dal Comune di Genova, dopo aver preso l’elenco della spesa torneranno a casa degli utenti con gli acquisti e lo scontrino.

Il servizio include la possibilità di farsi recapitare a casa i farmaci e chiedere supporto per eventuali necessità non strettamente sanitarie.

Allo stesso numero, 010.5574262, sarà possibile rivolgersi per unirsi al gruppo dei volontari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

Torna su
GenovaToday è in caricamento