rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Coronavirus

Nuova manifestazione, con cambio di percorso, per i 'no green pass'

Corteo partito da piazza della Vittoria che si è snodato per le vie della Foce, domenica 19 dicembre un'altra iniziativa con raduno ai giardini dell'Acquasola

Sono scesi in piazza per la ventitreesima settimana di fila i 'no green pass' genovesi, questa volta con un cambio di programma (annunciato alla vigilia) sul percorso.

La manifestazione di sabato 18 dicembre 2021, infatti, non è partita dai giardini Cavagnaro (piastra Genova Est) come previsto in un primo momento, ma dopo il ritrovo in piazza della Vittoria si è snodata per le vie della Foce.

Da via Brigata Bisagno ha poi seguito il seguente percorso: via Barabino, piazza Palermo, piazza Tommaseo, via Caffa, piazza Alimonda, via Invrea, via Casaregis, corso Torino e via Pisacane, per poi tornare su via Brigata Bisagno e piazza della Vittoria.

Domenica 19 dicembre è stata lanciata una nuova iniziativa, rimbalzata sui canali Telegram dei 'no green pass' genovesi: ritrovo alle ore 14 ai giardini dell'Acquasola e passeggiata tra le vie del centro di Genova a partire dalle ore 15: "Per informare - si legge sul volantino firmato da Progetto San Giorgio - e dare un messaggio di pace, oltre le divisioni generate dal green pass".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova manifestazione, con cambio di percorso, per i 'no green pass'

GenovaToday è in caricamento