Coronavirus, un milione di mascherine arrivate a Genova dalla struttura commissariale di Arcuri

Nei prossimi giorni verranno distribuite gratuitamente ai cittadini

È arrivato sabato mattina il carico da un milione di mascherine di comunità (ai sensi dell’articolo 16, comma 2, del Decreto legge 18 del 2020) destinate alla popolazione ligure, giunto dalla struttura commissariale per l'attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell'emergenza epidemiologica Covid-19 guidata da Domenico Arcuri.

«Ringraziamo il Commissario Arcuri – commenta il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti - Nei prossimi giorni le distribuiremo gratuitamente ai cittadini: il carico al momento è stato stoccato nel nostro magazzino alla Fiera di Genova e presto forniremo indicazioni sulle modalità con cui verranno consegnate. Si tratta di mascherine di comunità che possono essere usate dai cittadini all’aria aperta, sui mezzi di trasporto, quando vanno a fare la spesa e nella vita di tutti i giorni per evitare di diffondere droplet nell’atmosfera. È bene ricordare che le mascherine di comunità non sono dispositivi di protezione individuale, necessari sui luoghi di lavoro, come le mascherine chirurgiche. Si tratta di un contributo prezioso che va a sommarsi agli oltre 5,5 milioni di mascherine totali distribuite dalla protezione civile regionale ai cittadini e alle categorie produttive».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento