rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Coronavirus

Mascherine a scuola. Il Comune: "Usiamo quelle lavabili"

Approvata la mozione che impegna la Giunta a mettere a disposizione i fondi per le classi

Tursi dice sì alle mascherine lavabili a scuola. Purché siano certificate.

La mozione della consigliera Pd Cristina Lodi presentata, durante in consiglio comunale di martedì 9 novembre, per promuovere la campagna dell'associazione tRiciclo bimbi a basso impatto, è stata accolta dal Comune di Genova che diventa, dunque, capofila in Italia su questa iniziativa. 

"Eravamo fiduciosi che la proposta sarebbe stata sostenuta e approvata da tutti gli schieramenti politici - commentano da tRiciclo - in quanto iniziativa che promuove la sostenibilità, l'educazione ambientale e il risparmio di risorse pubbliche e per le famiglie. Una vetrina ed una iniziativa bellissima per la nostra città". 

La mozione sulle mascherine lavabili certificate è passata, infatti, all'unanimità. L'approvazione della mozione impegna il Sindaco e la Giunta a valutare la richiesta delle Associazioni coinvolgendo la Conferenza cittadine delle Autonomie Scolastiche per proporre l'avvio sperimentale di quanto richiesto; a formulare un progetto che metta a disposizione delle scuole fondi comunali per dotare personale e studenti di mascherine chirurgiche lavabili certificate

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherine a scuola. Il Comune: "Usiamo quelle lavabili"

GenovaToday è in caricamento