Coronavirus, la Uilpa: «Nessun caso nel carcere di Marassi»

Il sindacato di polizia smentisce la notizia della prima positività: «Ieri abbiamo temuto il peggio ma era un falso allarme»

Nessun caso di coronavirus nel carcere di Marassi: a smentire quanto diffuso sabato da. sindacato Spp è la Uilpa

«Nessun detenuto fino a questo momento risulta positivo al covid-19 all’interno del carcere di Marassi - dice Fabio Pagani, segretario Uilpa - non possiamo permetterci di dare fiato su focolai che la Polizia Penitenziaria sta salvaguardando, possibili rivolte sono all’ordine del giorno, facili da alimentare».

«Ieri abbiamo temuto il peggio - ha aggiunto Pagani - quando dopo un radiografia , un detenuto albanese ha riportato evidenti segni di polmonite , ricoverato al pronto Soccorso del San Martino, al tampone è risultato negativo, mentre il detenuto che è risultato dopo tre tamponi positivo al Covid è uscito dal carcere di Marassi il 12 Febbraio, oltre i 14 giorni previsti di contagio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento