Coronavirus

Bufera su Mancini: «Covid lo prendi guardano i tg», poi si scusa

Il Ct della Nazionale ha pubblicato sulla propria pagina Instagram una vignetta in cui si vede un paziente ammalato di covid che alla domanda sull'origine del contagio risponde: "Mi sono ammalato guardando i tg"

Bufera sul Ct della Nazionale Roberto Mancini che ieri (giovedì 22 ottobre 2020, ndr) ha pubblicato sulla propria pagina Instagram una vignetta nella quale è raffigurato un paziente ammalato di covid che alla domanda sull'origine del contagio risponde: "Mi sono ammalato guardando i tg".

Una vignetta che è diventata un vero e proprio assist per i negazionisti del coronavirus e che dall'altra parte ha scatenato feroci critiche contro l'allenatore dell'Italia che, in serata, si è scusato su Twitter spiegando: «Ho soltanto condiviso una vignetta che mi è sembrata sdrammatizzare un momento così complicato. Tutto qui. Non c’era alcun messaggio sottinteso e nessuna intenzione di mancare di rispetto ai malati e alle vittime di covid-19, se così fosse me ne scuso».

Roberto Mancini, nelle scorse settimane, aveva già polemizzato con il Ministro della Salute Roberto Speranza: «Lo sport è un diritto di tutti esattamente come la scuola» aveva dichiarato il tecnico nella conferenza stampa prima del match degli Azzurri contro la Moldavia, aggiungendo: «Si tratta di una parte importante della società perché lo sport è praticato da milioni di italiani. Sono favorevole alla riapertura degli stadi in percentuale come è già stato fatto in gran parte d'Europa».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bufera su Mancini: «Covid lo prendi guardano i tg», poi si scusa

GenovaToday è in caricamento