Mancini positivo al covid, il Ct dell'Italia è in isolamento

L'ex Sampdoria nelle scorse settimane era stato al centro delle polemiche per una vignetta postata sulla propria pagina Instagram in cui era raffigurato un paziente che alla domanda sull'origine del contagio da coronavirus rispondeva: "Mi sono ammalato guardando i tg".

Anche Roberto Mancini è positivo al coronavirus. L'allenatore della Nazionale italiana ed ex bandiera della Sampdoria nelle scorse settimane era stato al centro delle polemiche per una vignetta postata sulla propria pagina Instagram in cui era raffigurato un paziente ammalato di covid che alla domanda sull'origine del contagio rispondeva: "Mi sono ammalato guardando i tg".

Mancini è risultato positivo durante il giro di tamponi a cui è stato sottoposto tutto lo staff della Nazionale in vista di alcuni impegni tra amichevoli e Nations League. L'Italia dovrà infatti scendere in campo tre volte nelle prossime settimane: amichevole contro l'Estonia mercoledì 11 novembre, poi doppio impegno ufficiale contro Polonia (15 novembre) e Bosnia (18 novembre). In panchina probabilmente andrà "Chicco" Evani, altro ex blucerchiato che fa parte dello staff degli Azzurri. 

Mancini risulta essere completamente asintomatico e si trova in isolamento fiduciario nella propria abitazione di Roma; la Federazione Italiana ha tempestivamente avvisato la Asl territorialmente competente; Il Ct potrà aggregarsi al raduno della Nazionale a Coverciano una volta completato il percorso previsto dalle norme e dai protocolli Uefa Return to play e Figc.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • È arrivata la neve: le foto

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

Torna su
GenovaToday è in caricamento