Coronavirus, positivo il deputato Luca Pastorino: «Stiamo bene»

L’annuncio via Facebook dell’ex sindaco di Bogliasco, oggi nell’ufficio di presidenza della Camera: lunedì avrebbe dovuto sostituire il presidente Roberto Fico, alla cerimonia di premiazione organizzata dal Comune di Genova per la scoperta dell’America

«Stiamo bene. Io, Monica e Andrea. Usiamo sempre la mascherina tutti e 3». Luca Pastorino, ex sindaco di Bogliasco e oggi deputato di Liberi e Uguali, uno dei segretari dell’Ufficio Presidenza della Camera, rassicura sulle sue condizioni dopo essere risultato positivo al coronavirus.

L’annuncio è arrivato via Facebook domenica, sulla scia del riscontro di positivi al Senato (due senatori del Movimento 5 Stelle) e della positiva di un altro deputato, Massimo Ungaro di Italia Viva, segretario della commissione parlamentare d'inchiesta sulla morte di Giulio Regeni e componente della commissione finanze.

«Lunedì avrei avuto l'onore e il privilegio di sostituire il presidente Roberto Fico, in qualità di segretario di Presidenza, alla cerimonia di premiazione organizzata dal Comune di Genova per le celebrazioni relative alla scoperta dell’America - ha scritto Pastorino - Mi spiacerà tanto non essere presente. Grazie a tutte e a tutti quelli che mi stanno scrivendo e testimoniando tutto il loro supporto e affetto». 

«Sappiate che stiamo bene tutti e 3  - ha detto Pastorino riferendosi alla moglie e al figlio - e che, costretto a casa, sarò molto più "pesante" e presente di quanto non lo abbia fatto fino a qualche mese a questa parte».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento