menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Liguria rischia la zona arancione: si pensa alle "zone rosse locali" per l'estremo ponente

La Regione sta valutando l'adozione di una delibera che istituirebbe zone rosse locali per contenere il contagio derivante dalla vicinanza con la Costa Azzurra

La Liguria rischia di tornare in zona arancione dopo una breve pausa in gialla: a pesare, sul bilancio totale, è la situazione che si registra ormai da qualche giorno tra l’imperiese e il sanremese, dove si lavora in vista della partenza del Festival di Sanremo e dove si paga lo scotto della vicinanza con la Costa Azzurra, che ha fatto registrare nuovi focolai.

Il presidente della Regione, Giovanni Toti, l’aveva già annunciato nei giorni scorsi: la situazione tra Nizza, Mentone e altre località della Costa Azzurra è grave, e sono soprattutto i cosiddetti frontalieri a pagarne lo scotto in Liguria. In attesa della partenza delle vaccinazioni con il vaccino AstraZeneca, destinato proprio ai frontalieri, la Regione e Alisa valutano dunque provvedimenti mirati, l’istituzione di zone rosse locali che possano contenere il contagio e “salvare” il resto della Liguria, dove la situazione «resta sostanzialmente immutata», come ha chiarito Toti. Che ha rimandato la decisione a giovedì o, al massimo, a venerdì, quando dovrebbe arrivare il nuovo report dell’Istituto Superiore di Sanità.

«Ritengo che saremo ancora in fascia gialla, ma voglio vedere l’analisi macroscopica per decidere se saranno necessarie eventuali misure restrittive», ha detto mercoledì sera, sottolineando che «stiamo vagliando attentamente la situazione nell'estremo ponente. È possibile che nelle prossime ore si proceda con una delibera: non l'abbiamo fatto oggi perché stiamo aspettando domani il bollettino settimanale dell'Istituto superiore di sanità».

«Non le prendiamo a cuor leggero - ha aggiunto il presidente della Regione - stiamo monitorando in tempo reale i dati della provincia di Imperia per capire cosa fare. Nelle prossime 24-36 ore si potranno prendere decisioni».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento