rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Coronavirus

Covid, da lunedì la Liguria passa in giallo per due settimane

Toti: "La situazione negli ospedali è sotto controllo grazie ai vaccini"

È arrivata l'ufficialità: da lunedì la Liguria passa in zona gialla per due settimane.

"Secondo il report del 16 dicembre l’incidenza media settimanale ogni 100mila abitanti si attesta a 313 (314 Savona, 235 Spezia, 647 Imperia, 229 Genova) mentre i posti letto occupati in area medica sono al 17% e quelli in terapia intensiva sono al 12%", ha comunicato il presidente e assessore alla Sanità Giovanni Toti.

Non ci sono sorprese per il governatore e la notizia era già stata anticipata ieri dal sindaco Bucci durante il consiglio della città metropolitana. "Un dato che ci aspettavamo vista la circolazione del virus nei giorni scorsi e che conferma come ci troviamo nel picco della quarta ondata. Fortunatamente grazie ai vaccini, gli ospedali e le terapie intensive sono occupate di un terzo rispetto allo scorso anno e questo ci permette di non avere situazioni di allarme negli nostri ospedali”.

Cosa cambia in zona gialla

Ritorna l'obbligo d'indossare la mascherina anche all'aperto in tutta la regione e, come dal 6 dicembre con l'entrata in vigore del nuove decreto, si accede solo con super green pass in ristoranti al chiuso, cinema, teatri, discoteche, eventi e competizioni sportivi in stadi e palazzetti, feste e cerimonie private.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, da lunedì la Liguria passa in giallo per due settimane

GenovaToday è in caricamento