Sabato, 18 Settembre 2021
Coronavirus

Coronavirus, Toti: «Liguria a un passo dalla zona bianca»

La nostra regione registra nel complesso 51 casi ogni 100mila abitanti a settimana, mentre sotto soglia restano Genova con 43 casi e Savona con 41

Il presidente del Consiglio Mario Draghi riunisce oggi, lunedì 17 maggio 2021, la cabina di regia del governo per il nuovo decreto, che cambierà il coprifuoco e porterà a nuove riaperture delle attività. L'intenzione è quella di allungare l'orario a partire da lunedì 24 maggio mentre si discute sul limite, che potrebbe essere alle 23 o alle 24. Nel nuovo decreto si attendono misure anche sui ristoranti e sui bar, sui centri commerciali e su altri settori come il wedding.

«La Liguria è a un passo dalla zona bianca, con la Città metropolitana di Genova a la Provincia di Savona al di sotto, in modo significativo, della quota che la determina, ovvero 50 casi ogni 100mila abitanti. I numeri di oggi infatti confermano la flessione del contagio e il miglioramento della situazione: la nostra regione registra nel complesso 51 casi ogni 100mila abitanti a settimana, mentre sotto soglia restano Genova con 43 casi e Savona con 41. La provincia di Imperia è a quota 52, quella della Spezia a 71. Tutte le quattro province registrano dati in calo rispetto a ieri». Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti fa il punto sulla situazione coronavirus in Liguria.

Coronavirus, il bollettino di domenica 16 maggio

«Prosegue anche il calo dell'occupazione dei posti letto - continua Toti -: oggi, anche in un giorno come la domenica in cui le dimissioni sono solitamente ridotte, sono 11 in meno. Purtroppo registriamo 4 decessi: siamo consci che anche uno solo sia comunque troppo, ma il calo della mortalità conferma l’impatto decisivo della campagna vaccinale nella nostra Regione».

«Sul fronte dei vaccini siamo al 93% del somministrato sul consegnato, segno che la nostra campagna continua a ritmo sostenuto. Il calo costante del contagio e il fatto che le somministrazioni proseguano senza sosta - precisa Toti - ci confermano ancora di più le nostre convinzioni: le riaperture non sono solo possibili ma necessarie. Con questi dati, il coprifuoco è una misura che può e deve essere superata per dare un vero impulso alla ripartenza del Paese. Serve mantenere alta l'attenzione, monitorare costantemente l'andamento del contagio, ma anche ripartire. Farlo, oggi, non solo è possibile: è indispensabile».

Prenotazioni

In totale ad oggi risultano 472.311 persone prenotate attraverso la piattaforma di Liguria Digitale.

Personale scolastico

Le persone prenotate appartenenti alla categoria del personale scolastico (ad esclusione della fascia 55/67 anni) sono 4.527
Asl1 2.441
Asl2 298
Asl3 1.147
Asl4 208
Asl5 433

55/59 anni

Le persone prenotate per la fascia 55/59 anni sono 45.478
Asl1 5.296
Asl2 7.936
Asl3 20.812
Asl4 4.391
Asl5 7.043

Vulnerabili under 60

Le persone vulnerabili under 60 prenotate sono 17.581
Asl1 1.966
Asl2 2.124
Asl3 8.547
Asl4 1.732
Asl5 3.212

Gravi disabili

Le persone prenotate con disabilità grave sono 3.812
Asl1 353
Asl2 729
Asl3 2.004
Asl4 279
Asl5 447

60/64 anni

Le persone prenotate per la fascia 60/64 anni sono 40.478
Asl1 4.889
Asl2 6.835
Asl3 19.080
Asl4 3.804
Asl5 5.870

65/69 anni

Le persone prenotate per la fascia 65/69 anni sono 37.170
Asl1 4.610
Asl2 6.584
Asl3 17.339
Asl4 3.679
Asl5 4.958

70/74 anni

Le persone prenotate per la fascia 70/74 anni sono 54.933
Asl1 5.883
Asl2 10.729
Asl3 24.802
Asl4 5.133
Asl5 8.386

75/79 anni

Le persone prenotate per la fascia 75/79 anni sono 48.708
Asl1 4.366
Asl2 10.097
Asl3 22.041
Asl4 4.390
Asl5 7.814

Over 80

Le persone prenotate over80 sono 96.297
Asl1 12.422
Asl2 20.017
Asl3 51.274
Asl4 7.998
Asl5 4.586

Ultravulnerabili

Per quanto riguarda gli ultravulnerabili le persone prenotate dal Cup ad oggi sono 62.869, su un totale di 67.505 prenotabili indicato fino ad oggi dai medici di medicina generale
Asl1 7.132
Asl2 9.708
Asl3 32.689
Asl4 5.427
Asl5 7.913

A questi vanno sommati i 52080 che erano stati prenotati dai medici di medicina generale

Farmacie

Le prenotazioni in tutta la Liguria per vaccinarsi in farmacia ad oggi sono 21.289 (questo numero non rientra nella somma)
Asl1 1.837
Asl2 4.173
Asl3 9.916
Asl4 2.049
Asl5 3.314.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Toti: «Liguria a un passo dalla zona bianca»

GenovaToday è in caricamento