Sabato, 16 Ottobre 2021
Coronavirus

Liguria in bilico su arancione. Al via il Silver vaccine day

Se gialla "misure sul ponente". Oggi parte la vaccinazione per gli over80

“Per quanto riguarda l’Rt la Liguria è a cavallo dell’1, per l’esattezza attorno a 1,01 o 1,02, un dato che tecnicamente potrebbe riportare in zona arancione la nostra regione secondo la normativa vigente». Lo ha detto giovedì sera in conferenza stampa sul covid il presidente della Liguria Giovanni Toti, dopo la diffusione dell’anteprima del monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità su cui si riunirà la cabina di regia e il comitato tecnico.

«Lo scenario è comunque di rischio moderato. L’Rt sopra 1, anche se di pochissimo, è ovviamente legato anche alle diversità di incidenza del virus su cui influisce la situazione della provincia di Imperia dove l’incidenza è superiore che nel resto della regione. È evidente che se torneremo in zona arancione per due settimane la nostra valutazione è che le misure legate a questo scenario di rischio siano più che sufficienti per arginare la circolazione del virus nell’estremo ponente. Se la Liguria dovesse restare in zona gialla, visto che ci troviamo in una situazione veramente borderline, dovremo adottare misure specifiche per quanto riguarda questa parte della Liguria». 

«I dati di oggi - ha concluso il presidente Toti - confermano una sostanziale stabilità dell’andamento dell’epidemia in un quadro di crescita complessiva del virus in tutta Italia, e al netto della situazione sull’estremo ponente influenzata da una pesantissima situazione in territorio francese, la Liguria è in equilibrio da molte settimane, sia per quanto riguarda l’ingresso di nuovi ricoverati negli ospedali sia per quanto riguarda la circolazione del virus, che resta tra 1,8 e 1,9 casi su 10mila abitanti, stabile rispetto alle settimane passate».

Al via il Silver vaccine day

Tutto pronto in Liguria per la Fase 2 della campagna vaccinale, con cui saranno vaccinati oltre 160mila over 80, la fascia più colpita dal virus. Oggi toccherà a un campione simbolico di over 80 estratti casualmente dall’Anagrafe sanitaria con chiamata attiva e poi si proseguiremo dal ?16 febbraio con tutti gli altri.

Il Silver Vaccine day, trasmesso in diretta streaming da Regione Liguria e Asl 3, sarà visibile sulla nostra pagina Facebook. 

Per effettuare la prenotazione, in tutti i casi, è necessario avere sotto mano la propria tessera sanitaria, con anche il proprio codice fiscale.

  • Ci si può collegare al sito di Regione Liguria, attraverso pc o tablet o smarphone, dalle 23 del 15 febbraio
  • Tramite numero verde ?800 938818? dalle ore ?6 del 16 febbraio?. Saranno operativi fino a 120 operatori in contemporanea
  • Sportelli CUP/sportelli ASL e aziende ospedaliere – La prenotazione sarà possibile a seconda degli orari di apertura delle diverse sedi (indicati sui siti delle singole aziende sanitarie e ospedaliere)
  • Sarà possibile prenotare il vaccino anche attraverso i medici di medicina generale e le farmacie, con cui sono in fase di formalizzazione specifici accordi, anche in relazione alla somministrazione del vaccino Astrazeneca alla popolazione target individuata a livello nazionale (under 55 anni)   

Non devono effettuare la prenotazione
• Gli over 80 dimessi dagli ospedali per patologie diverse dal Covid
• Gli over 80 in possesso dei requisiti per la vaccinazione al domicilio, che saranno contattati direttamente dalla Asl di appartenenza
• Gli over 80 residenti nei Comuni fino a 5mila abitanti, per cui le Asl insieme ai sindaci stanno organizzando giornate mirate di vaccinazione in loco. Tutte le informazioni saranno diffuse dai Comuni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liguria in bilico su arancione. Al via il Silver vaccine day

GenovaToday è in caricamento