menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via libera al calcetto e agli sport di contatto, Toti firma l'ordinanza

Tra le misure di sicurezza da adottare nei centri sportivi: garantire la distanza di almeno un metro nelle docce e spogliatoi

Ritornano le partite di calcetto e non solo. Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, ha firmato giovedì sera l’ordinanza (testo in fondo all'articolo) con le nuove linee guida per la pratica degli sport da contatto e di squadra, dando il via libera alla pratica anche su tutto il territorio regionale.

Lo ha annunciato durante la conferenza stampa serale sull’emergenza sanitaria da covid-19.

Le nuove linee guida riguardo agli sport da contatto arrivano dalla conferenza delle Regioni, che hanno messo a punto il documento che sarà adottato anche su base nazionale. Finora soltanto la Puglia aveva anticipato le altre regioni.

Oltre al calcetto, via libera a tutti gli sport di squadra praticati anche a livello amatoriale: basket, pugilato e arti marziali tra gli altri.

Le principali regole da adottare riguardano il divieto di praticare sport in presenza di febbre, materiale informativo in più lingue, il registro degli accessi agli impianti e sanificazione frequente.

Nei locali devono essere verificati gli impianti di ricambio aria, obbligatori per i servizi igienici, e di questi deve essere esclusa la modalità di ricircolo dell’aria. Tutti gli oggetti, anche nell'armadietto, vanno chiusi nel proprio borsoni. 

Ordinanza calcetto e sport di squadra 25 06 20-2

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento