Doppio tampone negativo e 29 contagi, Nas acquisiscono documenti nella rsa

I militari hanno acquisito le cartelle cliniche degli ospiti della Santa Marta e la documentazione relativa ai tamponi presso l'ospedale San Martino

Il personale del Nucleo antisofisticazioni (Nas) dei carabinieri, su richiesta della procura di Genova che indaga per pandemia colposa, si è presentato mercoledì 10 giugno 2020 nella rsa Santa Marta, a Genova Quarto, dove a inizio giugno si sono registrati 29 casi di positività al Covid-19, tra pazienti e personale.

I militari hanno acquisito le cartelle cliniche degli ospiti e la documentazione relativa ai tamponi presso l'ospedale San Martino. La vicenda era stata resa nota dal presidente della Regione durante il punto stampa dell'1 giugno. «Una quindicina di giorni fa - aveva spiegato Toti - un'ospite era stata trasportata all'ospedale San Martino per una frattura a tibia e perone: dopo aver ricevuto doppio tampone negativo, era stata riammessa nella struttura. Ma ha manifestato sintomi di covid il giorno successivo ed è stata riportata al San Martino. Nei giorni seguenti, nella stessa Rsa sono scoppiati altri cinque casi. A quel punto, sono stati tamponati tutti gli ospiti e tutto il personale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'inchiesta per epidemia colposa risultano indagate sei persone: si tratta dei direttori sanitari della Residenza Anni Azzurri Sacra Famiglia di Rivarolo, del Centro di riabilitazione, del Don Orione Paverano, della La Camandolina, della Residenza San Camillo e della Residenza Protetta Torriglia a Chiavari. Il numero elevato di morti all'interno di queste strutture alimenta il sospetto che in alcuni casi non si sia accertata la presenza di covid-19, attribuendo il decesso ad altre patologie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento