rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Coronavirus

Green pass sui mezzi pubblici: i no vax creano la rete "Trasporto solidale"

Nasce su Telegram l'alternativa no vax per portare gli studenti a scuola e per muoversi in città

Un gruppo Telegram per organizzare macchinate di studenti in vista dell'entrata in vigore del super green pass.

Il nuovo decreto prevede, infatti, l'obbligo di certificazione verde anche sui mezzi di trasporto pubblico locale a partire da lunedì 6 dicembre. Così la chat nazionale "Trasporti solidali" sta raccogliendo anche nella sua declinazione genovese centinaia di iscrizioni da parte di quei genitori che hanno scelto di non far vaccinare i propri figli. 

Non solo scolari ma anche no vax adulti che vogliono evitare le spese dei tamponi e che anzi chiedono a gran voce la disdetta dell'abbonamento già sottoscritto con Amt e relativo rimborso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass sui mezzi pubblici: i no vax creano la rete "Trasporto solidale"

GenovaToday è in caricamento