Martedì, 28 Settembre 2021
Coronavirus

Effetto green pass sui vaccini in Liguria: 5.500 prenotazioni in due ore

La Regione pensa anche a box per la vaccinazione ad accesso diretto (senza prenotazione) tutti i giorni

Effetto green pass in Liguria con oltre 5.500 prenotazioni nelle due ore successive all'ufficializzazione delle nuove misure varate dal governo Draghi per far fronte alla pandemia. "È il segnale che sempre più italiani stanno scegliendo la migliore strada percorribile - ha commentato il presidente della Regione Toti - e la scelta di usare il green pass è stato, senza dubbio, un incentivo. Bene, infatti, ha fatto il premier Draghi a ribadire oggi in conferenza stampa l’importanza dei vaccini come arma per combattere questo virus".

"Le prenotazioni registrate nelle due ore successive alle parole di Draghi - ha detto ancora il governatore - credo dimostrino che c’è un’Italia che ragiona, che ha voglia di normalità e non ha voglia di tornare a chiudersi in casa a causa di decisioni sconsiderate o di libertà tutte supposte, perché la libertà delle persone è quella di poter girare in sicurezza non di poter stare chiuse in casa".

Nella serata di giovedì 22 luglio 2021 sono stati inoltre somministrati a Genova oltre 2mila vaccini nel corso dell'open night, iniziativa che sarà probabilmente replicata anche nelle prossime settimane, la Regione pensa anche a box per la vaccinazione ad accesso diretto (senza prenotazione) durante il giorno: "Credo che più i cittadini hanno possibilità di scegliere più si vaccinano: il mio obiettivo è dare tutte le opportunità possibili ai cittadini perché possano esercitare il loro diritto a vaccinarsi” ha concluso Toti. Complessivamente sono stati somministrati in Liguria 4.647 vaccini durante l'open night di giovedì 22 luglio 2021: le prime dosi sono state 2.458 e le seconde dosi 2.189. In Asl1 sono stati somministrati 489 vaccini (397 prime dosi e 92 seconde dosi), in Asl2 827 vaccini (339 prime dosi e 488 seconde dosi) in Asl 3 sono stati somministrati all’Hub di San Benigno e all’Hub della Foce 2141 vaccini (1.190 prime dosi e 951 seconde dosi), in Asl4 i vaccinati sono stati 624 (254 prime dosi, 370 seconde dosi), in Asl5 566 vaccini (278 prime dosi e 288 seconde dosi).

Calendario open night

Le Open Night proseguiranno nella serata di venerdì 23 luglio secondo il seguente calendario: 

  • In Asl1 al a Palabigauda a Camporosso (dalle 19 alle 22).
  • In Asl2 al Terminal Crociere di Savona (dalle ore 20 alle ore 23).
  • In Asl3 Hub di San Benigno (dalle 16 alle 24) e Hub della Fiera del Mare (dalle ore 19 alle ore 22).
  • In Asl 4 (dalle ore 19 alle ore 22) all’ Auditorium San Francesco Chiavari.
  • In Asl5 (dalle ore 19 alle ore 22) a Levanto.

Le nuove misure in breve

Green pass obbligatorio dal 6 agosto con almeno una dose di vaccino (o tampone negativo) per tutti i cittadini che hanno più di 12 anni nei ristoranti al chiuso, e nei locali dove si consuma al tavolo, per assistere agli spettacoli al cinema e a teatro, per partecipare a eventi e competizioni sportive, per andare nelle piscine, nelle palestre, ma anche a fiere, sagre, convegni, parchi divertimento, sale gioco, partecipazione a concorsi. Le discoteche restano chiuse, il Governo ha istituito un fondo per i ristori alle sale da ballo. Fuori dal decreto i temi di scuola, trasporti e lavoro; prorogato fino al 31 dicembre 2021 lo stato di emergenza nazionale e i nuovi criteri per la “colorazione” delle Regioni.

Green pass, approvato il decreto: sarà obbligatorio dal 6 agosto dai 12 anni in su per ristoranti al chiuso, spettacoli e sport

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Effetto green pass sui vaccini in Liguria: 5.500 prenotazioni in due ore

GenovaToday è in caricamento