rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Coronavirus

Prosegue la protesta no green pass: tolto il blocco in via Albertazzi

Il blocco è iniziato intorno alle 13 ed è andato avanti fino alle 16, poi è stato tolto e gran parte dei manifestanti sono tornati a presidiare varco Etiopia, che rimane chiuso

Sale il tono della protesta 'no green pass' tra tarda mattinata e primo pomeriggio di lunedì 18 ottobre 2021. Mentre a Trieste i manifestanti sono stati dispersi dalla polizia con momenti di guerriglia in strada a Genova è andato in scena il blocco di via Albertazzi, davanti all'omonimo varco già presidiato in precedenza. Il blocco è iniziato intorno alle 13.30 ed è andato avanti fino alle 16, poi è stato tolto e gran parte dei manifestanti sono tornati a presidiare varco Etiopia, che rimane chiuso. L'operatività dello scalo del capoluogo ligure è garantita attraverso gli altri accessi e la viabilità interna. 

Nel fine settimana c'era stata prima la consueta manifestazione del sabato, protagonisti sia i portuali che i "no green pass" di Libera Piazza Genova, poi nella giornata di domenica erano proseguiti i blocchi dei varchi Etiopia e Albertazzi a Sampierdarena dove diverse persone si erano date il cambio e altre avevano portato vettovaglie e coperte per coloro che si erano fermati anche nella notte. Nella mattinata di lunedì la presenza più corposa di manifestanti si era concentrata nei pressi di varco Etiopia, senza però causare disagi alla viabilità della zona, i tir in coda venivano dirottati in altri varchi portuali che risultavano operativi. In via Albertazzi era infatti rimasta solo un'esigua presenza di manifestanti per garantire il presidio. Nel corso della mattinata però gli organizzatori delle proteste hanno deciso di cambiare rotta e gran parte dei manifestanti si sono spostati in via Albertazzi bloccando il varco. 

via albertazzi blocco varco-2

Proseguito anche il presidio al Psa di Pra', ma sennza grossi disagi, il porto è rimasto sostanzialmente operativo.

Sul fronte dei trasporti pubblici Amt ha informato attraverso una nota che per la giornata di lunedì 18 ottobre il servizio è praticamente regolare a Genova mentre per quello che riguarda il servizio provinciale è prevista la soppressione di circa il 5% delle corse. Sempre garantiti i servizi per disabili, scuolabus e scolastici supplementari.

Qui le altre notizie del giorno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosegue la protesta no green pass: tolto il blocco in via Albertazzi

GenovaToday è in caricamento