Tornano i giornali nei bar e le carte nei circoli: la nuova ordinanza della Regione

Firmata un’ordinanza che consente di tornare a leggere riviste e quotidiani nelle sale d’attesa degli esercizi pubblici e di giocare nei luoghi in cui è concesso. Rivista anche la capienza dei teatri all’aperto

Tornano i giornali nei bar e nei saloni di bellezza, e i mazzi di carte nei circoli ricreativi. La Regione Liguri ha infatti adottato formalmente le linee guida già tracciate dalla Conferenza delle Regioni sulla riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative, consentendo il gioco delle carte negli spazi comuni e la lettura di riviste e quotidiani in luoghi come bar, ristoranti, strutture ricettive in generale e anche nei saloni di parrucchieri e barbieri.

«Stiamo anche rivedendo le capienze dei teatri, soprattutto quelli all’aperto», ha detto il governatore ligure, Giovanni Toti, confermando la “liberazione” del gioco delle carte e la presenza dei giornali nei bar. Tutto nel rispetto delle linee guida, e dunque igienizzazione delle mani e mascherina indossata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La specifica sulle mascherine riguarda in particolare i circoli ricreativi, visto che negli altri luoghi è già obbligatorio indossare la protezione. Sempre nei circoli ricreativi, per tornare a giocare a burraco o a briscola, sarà necessario igienizzare di frequente le superfici di gioco e rispettare la distanza di almeno un metro tra i giocatori dello stesso tavolo e tra tavoli adiacenti. Consigliata, inoltre, la sostituzione frequente dei mazzi di carte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

  • Covid-19, Bassetti: «Con questo virus conviveremo per i prossimi anni»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento