Genoa calcio: 14 positivi dopo i tamponi tra calciatori e staff

E' il numero più alto che colpisce una squadra di serie A

14 persone positive. Un numero molto elevato che di fatto "azzanna" per almeno due settimane una squadra di serie A. Non solo il portiere Mattia Perin e Lasse Schone. Il coronavirus, infatti, colpisce duramente il Genoa che annuncia in una nota che, "dopo gli accertamenti odierni il numero di tesserati positivi a Covid-19 è salito a quattordici tesserati tra componenti team e staff. La società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le autorità per le procedure correlate. Il club fornirà prossimi aggiornamenti dettati dall'evoluzione".

Il primo a risultare positivo era stato Perin, giusto alla vigilia della sfida col Napoli. La squadra era stata poi sottoposta a due giri di tamponi prima di partire per il capoluogo campano e solo Schone era stato lasciato a casa perchè nel suo caso il verdetto del test era stato incerto. Ora, però, la situazione è precipitata con altri 12 casi fra giocatori e staff tecnico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento