"Affetti stabili" ai tempi del coronavirus, l'ironia di Luca Bizzarri: «Ecco come andranno i controlli»

Il comico e attore genovese immagina un controllo in un giorno di maggio, quando sarà possibile andare a trovare gli ormai celebri "congiunti"

Dai “congiunti” agli “affetti stabili”: dopo la conferenza stampa in cui il premier Giuseppe Conte ha annunciato che a partire da 4 maggio si potrà «andare a trovare parenti e congiunti», e dopo che Palazzo Chigi ha specificato, a fronte delle polemiche e dei dubbi, che nell’elenco dei congiunti figurano anche i fidanzati e gli “affetti stabili”, l’ironia, in certi casi amara, ancora non si placa.

Tra la foto dello schemino esplicativo in cui si spiega “chi posso andare a trovare?” spaziando dal trombamico al lievito madre e i meme in cui si cerca di trovare una definizione alla parola “congiunti”, è spuntato anche il sense of humor di Luca Bizzarri: il comico e attore genovese, presidente della Fondazione Palazzo Ducale, ha condiviso su Facebook una sorta di “sceneggiatura” di come potrebbe andare un controllo dal 4 maggio, quando ci si potrà spostare per andare a trovare, appunto, anche i fidanzati.

Ecco il testo integrale di Bizzarri:

"Un giorno di maggio, in una città.

- Buongiorno.
⁃ Buongiorno agente.
⁃ Dove va?
⁃ Ah guardi vado a trovare la fidanzata sa è più di un mese che non ci ved...
⁃ È stabile?
⁃ Come scusi?
⁃ È un affetto stabile? Non faccia il furbo su.
⁃ Ma...secondo me sì, cioè, ci vogliamo bene...
⁃ Quarantena ognuno a casa sua? Vi telefonavate?
⁃ Beh sì...
⁃ Tutti i giorni?
⁃ Sì, più o meno...
⁃ Ah “più o meno”. Minchia che stabilità. E nei giorni “meno” chi chiamava? L’amichetta?
⁃ Ma no agente, guardi no. Ci vogliamo bene non l’ho mai tradita.
⁃ Questo lo vedremo. Sexy cam?
⁃ Cosa scusi?
⁃ Non faccia il furbo! Sexy cam con questa sua fidanzata le ha fatte?
⁃ Ma non mi ricordo...
⁃ Ah non si ricorda. Giovanotto io sto lavorando. Le ha fatte o no?
⁃ Ma forse una sera...
⁃ Una sera? Ma cosa siete trombamici?
⁃ Ma no, trombamici no.
⁃ Senta io qui l’attestato di stabilità non glielo do e la rimando a casa.
⁃ Ma no agente...guardi...
⁃ Avanti la chiami e me la passi.
⁃ Chi?
⁃ Come chi? La fidanzata.
⁃ La mia?
⁃ E no la mia. Forza su.
⁃ E va bene...un attimo eh...pronto amore son qui con l’agente, voleva sapere se sei stabile. Cioè. No, amore non tu, se siamo stabili noi. No, aspetta amore.
⁃ Forza me la passi! Pronto signorina...allora il ragazzo qui mi dice che l’affetto è stabile, conferma?...no signorina “ci sono giorni e giorni” non vale come risposta. Fate all’amore con regolarità? ...bene bene e lei è soddisfatta? ...bene, ah ecco...bravo...tradimenti? ....non che lei sappia, perfetto. Senta quindi lei mi conferma che non siete trombamici? Allora glielo mando? Bene signorina grazie e buona giornata. Può andare.
⁃ Grazie agente.
⁃ Vada vada, e tenga il ritmo che pare che ogni tanto faccia cilecca.
⁃ Grazie agente, grazie"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il post ha riscosso un enorme successo: oltre 4mila like e centinaia di condivisioni e commenti nonostante i giorni difficili che tutta Italia sta vivendo, a testimonianza del fatto che in certi casi, davvero, “una risata ci salverà”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento