Gli ex studenti del Mazzini rinunciano alla festa annuale: fondi donati a medici e infermieri

La solidarietà degli ex alunni del liceo classico Mazzini

La solidarietà può "contagiare" anche persone che non si vedono da decenni.

È il caso della Associazione Alumni, che raggruppa gli ex studenti del Liceo Classico Mazzini, che per l' emergenza coronavirus ha dovuto rinunciare alla propria festa annuale, ma che non ha rinunciato a sostenere iniziative a sostegno di chi è in prima linea per tentare di gestire al meglio questo difficile momento sanitario.

L'associazione Alumni ha, infatti, effettuato una generosa donazione in favore di Simeu Liguria (Società Italiana Medicina di Emergenza –Urgenza), che riunisce Medici e Infermieri che operano nel delicato settore della emergenza-urgenza, da destinarsi ad attività di formazione su tecniche di ventilazione non invasiva.

Ciò è coinciso con il rinnovo dei vertici di Simeu Liguria, che ha visto eletta a nuovo Presidente Daniela Perluigi, Responsabile della Struttura OBI-Degenza Breve  presso Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza dell’E.O. Duchessa di Galliera.

La dottoressa Pierluigi ha ovviamente plaudito a questa iniziativa di Alumni che, ha sottolineato, «permetterà a Simeu Liguria di essere ancora più presente e più efficace nella formazione di Medici e Infermieri su un tema strategico, in questo momento di emergenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento